{h1}
articoli

Agente del datore di lavoro per la progettazione e la costruzione

Anonim

Nella costruzione il termine "agente del datore di lavoro " viene utilizzato per descrivere un agente che agisce per conto del cliente come amministratore del contratto per i contratti di progettazione e costruzione (come il Joint Contracts Tribunal JCT DB 16).

L'agente del datore di lavoro è probabile che sia il consulente principale (spesso l'architetto) o il consulente dei costi, tuttavia, il ruolo può essere svolto da qualcuno dell'organizzazione del cliente come un project manager interno o può essere un project manager indipendente nominato dal cliente.

Oltre al ruolo di amministratore del contratto, l'agente del datore di lavoro può anche svolgere altri compiti per conto del cliente prima dell'assegnazione di un contratto, ad esempio coordinando la procedura di gara, coordinando la novazione di consulenti, la raccolta di documenti contrattuali per l'esecuzione, l'attuazione di procedure di controllo delle modifiche e così via.

Dopo che il contratto è stato assegnato, il ruolo dell'agente del datore di lavoro come amministratore del contratto può includere:

  • Istruzioni per l'emissione
  • Coordinare la revisione delle informazioni preparate dal contraente.
  • Considerando gli articoli presentati dal contraente per l'approvazione, come richiesto dai requisiti dei datori di lavoro. Vi sono alcuni rischi qui, poiché l'approvazione del cliente potrebbe essere considerata come un modo per sollevare il contraente dalla sua responsabilità per tali articoli. Inoltre, il rifiuto di approvare un articolo può essere fatto solo in relazione al rispetto dei requisiti del datore di lavoro. Commenti che ammontano a una modifica dei requisiti del datore di lavoro devono essere consentiti dal contraente (sebbene questo consenso non possa essere irragionevolmente negato) e possa comportare un adeguamento alla somma del contratto e una richiesta di proroga del tempo.
  • Gestire le procedure di controllo delle modifiche.
  • Revisionare lo stato di avanzamento dei lavori e preparare i report per il cliente.
  • Convalida o certificazione dei pagamenti.
  • Considerando le richieste.
  • Monitoraggio della messa in servizio e delle ispezioni.
  • Organizzazione del passaggio di consegne.
  • Certifica il completamento pratico.
  • Portare i difetti all'attenzione del contraente (è responsabilità del contraente identificare e correggere i difetti, non i clienti, quindi se il cliente presenta difetti all'avviso dell'appaltatore, devono chiarire che questo non è un elenco completo di tutti i difetti).
  • Rilascio del certificato di difetti di fabbricazione.
  • Accettare l'account finale.

NB Per una descrizione dettagliata della sequenza di fasi di lavoro necessarie per un progetto e un progetto di costruzione, consultare il piano di lavoro libero: Progettazione e costruzione: schema del piano di lavoro.

Raccomandato

Concorso di ricerca sul benessere di BRE

Valutazione delle prestazioni degli edifici negli edifici domestici

Reversibile Building Design