{h1}
articoli

Servizi temporanei sui cantieri

Anonim

Prima che il lavoro possa iniziare in un cantiere, sia esso un progetto grande o piccolo, è necessario impostare temporaneamente un numero di servizi. Questo è in aggiunta ai servizi permanenti che saranno necessari per lo sviluppo completato e le strutture temporanee del sito che sono richieste per il benessere dei lavoratori.

Lo sviluppo di servizi di siti temporanei dovrebbe far parte dei piani di layout del sito. Questi sono preparati dagli appaltatori come parte delle loro attività di mobilitazione prima che inizi il lavoro sul sito. Vedere Piano di layout del sito per ulteriori informazioni.

Questi servizi potrebbero includere:

  • Una fornitura elettrica costante e affidabile. L'idoneità allo scopo e alla sicurezza deve essere garantita testando e certificando completamente le installazioni elettriche. È probabile che gli uffici del sito e le unità di welfare richiedano un'alta concentrazione di energia elettrica, ma anche altre aree forse più isolate di un sito potrebbero aver bisogno di essere fornite.
  • Distribuzione e drenaggio dell'acqua. I regolamenti del CDM stabiliscono che i servizi igienici, i servizi di lavaggio e l'acqua potabile devono essere forniti in un sito.
  • Affinché i lavori di costruzione possano continuare in modo efficace e sicuro in periodi di scarsa illuminazione naturale, è importante che un sito sia dotato di un'adeguata illuminazione artificiale. L'illuminazione può essere utilizzata internamente per il movimento generale e lavorare sul sito stesso, esternamente per illuminare le aree di ingresso, stoccaggio e circolazione e può anche essere una forma efficace di deterrente per i trasgressori. A seconda delle esigenze del sito, dovrebbe essere elaborato un piano di illuminazione appropriato. Per ulteriori informazioni, consultare Illuminazione dei cantieri.
  • Se il sito è abbastanza grande da richiedere uffici del sito, ci sarà bisogno di una connessione internet, WiFi, una rete locale, telefoni e così via.
  • La sicurezza perimetrale può comprendere recinzioni elettriche, sistemi di rilevamento di cavi interrati, allarmi, sistemi a circuito chiuso, telecamere a circuito chiuso, microonde, sensori a infrarossi o radar e così via.

Potrebbe essere necessario localizzare e connettere o deviare servizi esistenti sul sito.

Potrebbe essere necessario organizzare la fornitura di servizi con società di servizi pubblici.

Raccomandato

Concorso di ricerca sul benessere di BRE

Valutazione delle prestazioni degli edifici negli edifici domestici

Reversibile Building Design