{h1}
articoli

Contratto tradizionale per la costruzione

Anonim

La rotta di approvvigionamento "tradizionale ", a volte indicata come 'design bid build ' (o 'offerta build ' da parte degli appaltatori) rimane il metodo più comunemente usato per procurarsi opere edili.

Il cliente nomina dapprima i consulenti per progettare il progetto in dettaglio e quindi prepara la documentazione di gara, inclusi i disegni, i programmi di lavoro e gli elenchi dei quantitativi. Gli appaltatori sono quindi invitati a presentare offerte per la costruzione del progetto, in genere su una base competitiva monostadio. Questo può essere definito come un "contratto tradizionale". L'appaltatore non è responsabile della progettazione, ad eccezione dei lavori temporanei, sebbene alcuni contratti tradizionali prevedano che l'appaltatore possa progettare parti specifiche delle opere.

In genere, il cliente conserva i consulenti di progettazione durante la fase di costruzione per preparare eventuali informazioni progettuali aggiuntive che potrebbero essere richieste, per esaminare eventuali progetti che potrebbero essere preparati dall'appaltatore e per ispezionare i lavori. Normalmente, un consulente (spesso, ma non necessariamente, l'architetto) sarà nominato per amministrare il contratto.

I contratti di costruzione tradizionali sono più comunemente contratti a somma forfettaria, tuttavia, i contratti di misurazione e i contratti di rimborso delle spese possono essere utilizzati anche per i progetti "tradizionali" in cui la progettazione e la costruzione sono attività separate e sequenziali.

Questa forma di approvvigionamento è adatta sia a clienti esperti che inesperti. Lo sviluppo completo del progetto prima dell'offerta conferisce al cliente certezza sulla qualità e sui costi del progetto, ma può essere più lento rispetto ad altre forme di appalto e poiché l'appaltatore viene nominato solo una volta completato il progetto, non è in grado di migliorare la costruibilità e confezionamento di proposte man mano che si sviluppano.

È considerato un metodo a basso rischio di contrazione per il cliente, in quanto il contraente si assume il rischio finanziario per la costruzione. Tuttavia, se le informazioni di progettazione sono incomplete al momento dell'offerta, o se sono necessarie variazioni significative dopo la nomina del contraente, il costo per il cliente può essere significativo. Per questo motivo ea causa della separazione tra progettazione e costruzione, l'approvvigionamento tradizionale può essere visto come contraddittorio.

Vedi anche: Contratto tradizionale - pro e contro.

Le forme più comuni di contratto tradizionale rimangono il Contratto di costruzione standard JCT (Joint Contracts Tribunal), Contratto di costruzione intermedia e Contratto di costruzione di lavori minori.


Per una descrizione dettagliata della sequenza di attività necessarie su un contratto tradizionale, consultare il piano di lavoro: Contratto tradizionale: schema del piano di lavoro.

Raccomandato

Concorso di ricerca sul benessere di BRE

Valutazione delle prestazioni degli edifici negli edifici domestici

Reversibile Building Design