{h1}
articoli

Tipi di unghie

Anonim

Per le viti, vedere Tipi di viti.

introduzione

I chiodi sono un tipo di chiusura di base e sono stati utilizzati nella costruzione in qualche forma per almeno 3.000 anni. Sono più comunemente usati per unire pezzi di legno o per legare materiali su legno e sono adatti quando una vite non è necessaria.

Ci sono una vasta gamma di chiodi progettati per scopi e finiture specifici. Sono fabbricati in diverse lunghezze e calibri (diametri), come richiesto.

I chiodi vengono solitamente martellati in posizione colpendoli direttamente sulla loro testa. Guidando l'unghia in questo modo, è meno probabile che si pieghi o si rompa. Quando si guida un chiodo nel legno, è buona norma posizionare il chiodo con una leggera angolazione rispetto alla grana del legno in modo che non si divida. Quando è probabile che il legno si spezzi o sia necessario un chiodo vicino a un bordo, potrebbe essere necessario praticare un "foro pilota" che è leggermente più piccolo del diametro del chiodo.

I chiodi devono avere una resistenza adeguata, con un gambo abbastanza lungo da fornire un attacco appropriato. I chiodi sono tenuti in posizione per attrito e alcuni disegni possono includere gambi irruviditi, scanalati o ritorti per migliorare la presa.

I chiodi sono più comunemente realizzati in acciaio. Il filo di acciaio viene inserito in una macchina che taglia le singole lunghezze dei chiodi. I pezzi di filo vengono trattenuti dalle pinze mentre un martello appiattisce un'estremità sporgente per formare la testa. Viene quindi tagliato per la lunghezza e il punto specifici. Le unghie in muratura sono fatte di zinco temprato per una maggiore resistenza e molti chiodi (in particolare chiodi per tetti) sono zincati con uno strato esterno di zinco per prevenire la ruggine.

Al momento dell'acquisto, è importante notare che normalmente i fornitori li vendono in base al peso piuttosto che alla quantità. Ciò significa che una stima approssimativa di quanti sono richiesti è sufficiente e in genere si raccomanda un eccesso di acquisti.

tipi

Mentre le unghie possono variare tra i produttori, i tipi più comuni includono:

Unghie comuni

Conosciuto anche come testa tonda, questi sono i tipi di chiodi più usati per unire legno e altri elementi, in particolare quando è accettabile una finitura più ruvida. È buona norma usare un chiodo che sia almeno tre volte più lungo della profondità del materiale più sottile che viene inchiodato.

Una variante è l'unghia ovale che è ovale nella sezione trasversale e riduce al minimo il rischio di spaccare il legno.

Unghie finite

Questi sono simili alle unghie comuni, ma hanno teste molto più piccole che si trovano a filo con la superficie del legno e forniscono una finitura più ordinata. Un set di chiodi può essere utilizzato per incassare la testa per nasconderlo completamente. Questa capacità significa che sono spesso utilizzati in mobili e legname decorativo o esposto. Le dimensioni della testa più piccole significano anche che vi è un rischio ridotto di frazionamento del legname. I chiodi di finitura possono essere fatti di ottone per fornire un dettaglio decorativo.

Chiodi scatola

Le unghie della scatola sono comunemente usate per la costruzione leggera poiché sono leggermente più sottili delle unghie comuni e hanno meno forza.

Chiodi per coperture

Questi hanno teste più grandi e sono spesso usati per inchiodare tegole, attaccare asfalto e altri scopi di copertura. Il materiale sottile è tenuto in posizione e impedito di strapparsi alla grande testa. Le varietà più piccole possono essere utilizzate per fissare il feltro per tetti. Sono tipicamente zincati per prevenire la ruggine.

Unghie in muratura

Si tratta di unghie più dure e più spesse con teste piccole, tipicamente fatte di zinco indurito che è più forte, consentendo loro di essere guidate efficacemente nelle superfici murarie. Sono spesso usati per legare il legno alla pietra o al mattone.

Unghie a due punte

Queste unghie vengono spesso utilizzate per proteggere le impalcature e altre strutture temporanee. Hanno due teste, una sopra l'altra. Sono guidati fino alla prima testa, mentre la testata superiore rimane sopra la superficie, rendendola facile da rimuovere.

Chiodi cartongesso

I chiodi per cartongesso sono usati per appendere il muro a secco e sono progettati per non tagliare la faccia della carta.

Chiodi con gambo ad anello anulare

Questi sono simili alle unghie comuni ma comprendono anelli lungo la lunghezza del gambo. Ciò fornisce una migliore presa sul legno e un fissaggio più sicuro.

Speciale

Tipi speciali di unghie includono:

  • Involucro: per l'uso su modanature di piccole dimensioni o compensato sottile.
  • Brad: unghie molto strette che forniscono una finitura pulita. Generalmente utilizzato nelle pistole sparachiodi per un fissaggio rapido.
  • Rametto per vetri: un chiodo a forma di cuneo che può essere usato con mastice per fissare i vetri.
  • Chiodo: include un cappuccio di plastica ed è comunemente usato per inchiodare i tessuti degli edifici.
  • Chiodo per tappezzeria: piccoli chiodi a cupola che vengono utilizzati per attaccare tappezzeria agli arredi.
  • Unghia per tappeti: noti anche come tappeti, sono usati per tenere il tappeto in zone scomode come angoli e scale.
  • Unghia ondulata: ha una sezione trasversale corrugata, spesso usata come connettore "invisibile".
  • Chiodo pinzatura: ha una forma ad arco per tenere il filo in posizione su strutture come i paletti di recinzione.

Raccomandato

Concorso di ricerca sul benessere di BRE

Valutazione delle prestazioni degli edifici negli edifici domestici

Reversibile Building Design